copertinaIl 23 e 24 gennaio si terrà la Conferenza regionale sulla disabilità. Noi della Fondazione Il Sole ci saremo, per partecipare al tavolo tematico sul “Dopo e Durante Noi” e contribuire a proporre soluzioni operative sulla base della nostra esperienza.

Speriamo che questo appuntamento segni un cambio di passo nelle politiche regionali rispetto alla disabilità. In Toscana sono stati raggiunti molti risultati di cui essere fieri, ma sarebbe illusorio pensare di potersi accontentare. Perché c’è ancora da percorrere tanta strada per garantire qualità della vita e autonomia alle persone con disabilità, e una prospettiva di vita serena ai loro familiari.

Le nuove conquiste si ottengono con il lavoro e con l’impegno, per questo saremo allo Spazio Reale di San Donnino – nel comune di Campi Bisenzio (Fi) – per partecipare alla Conferenza regionale sulla disabilità.

Programma della conferenza

Conferenza regionale sulla disabilità
Campi Bisenzio, 23 e 24 gennaio 2015

La Conferenza regionale sulle politiche della disabilità, in programma il 23 e 24 gennaio 2015 allo Spazio Reale in via di San Donnino, Campi Bisenzio (Fi), si propone come importante appuntamento per la riflessione e sensibilizzazione sulle tematiche riferite ai diritti e alle condizioni delle persone con disabilità in Toscana.

L’evento è una preziosa occasione di confronto tra istituzioni e organizzazioni rappresentative della società civile e del privato sociale che operano nel campo dell’assistenza e dell’integrazione sociale delle persone con disabilità.

La Regione Toscana ha sempre espresso particolare sensibilità, competenza e forte impegno nei confronti delle politiche sulla disabilità e sulla condizione di non autosufficienza, attraverso il lavoro delle ASL, delle Unità di Valutazione a livello Zonale, delle Società della Salute, ma anche con la messa a disposizione di risorse importanti rispetto all’intero panorama nazionale, come nei settori del sostegno all’autonomia e del superamento delle barriere, non solo architettoniche.

Questa conferenza è quindi l’occasione per fare il punto, insieme ad esperti e associazioni, sulla situazione delle politiche per le persone con disabilità attraverso un processo partecipato che si articolerà su quattro temi:

scuola dell’inclusione
inserimento lavorativo come interesse pubblico e privato
accessibilità
durante e dopo di noi
Intorno a questi temi prioritari si svilupperanno alcuni incontri preliminari nella prima metà del mese di gennaio, aperti a operatori della Regione, dei Comuni e delle ASL, nonché a rappresentanti delle associazioni, cooperative e Fondazioni, incontri che daranno vita a un documento che sarà portato alla discussione della conferenza.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi compilando la form on line