Le frittelle di San Giuseppe per salutare in via San Martino l’arrivo ritardato della primavera. Si chiama“Frittellando in via San Martino” ed è l’idea che hanno avuto i commercianti della centralissima via San Martino, che nell’occasione daranno una mano alla Fondazione Il Sole Onlus devolvendo l’incasso delle frittelle offerte agli avventori a un prezzo politico di 3 euro a vaschetta.

L’appuntamento è per sabato 24 marzo, a partire dalle 16.00 fino alle 19.30. Lungo la via cittadina che per antonomasia è sinonimo di shopping, ci saranno tre postazioni – all’incrocio con via dell’Unione, a metà di via San Martino e in piazzetta dei Maniscalchi – dove si potranno acquistare le frittelle solidali per la Fondazione.

Ma non saranno solo frittelle, nel corso del sabato che il meteo prevede sia caratterizzato dal bel tempo. Lucio Lapalorcia e Mauro Ruperti, in veste di intrattenitori/presentatori, condurranno il pomeriggio attraverso più fasi, nelle quali si alterneranno il cantante Mario Tenerini, il trasformista Andrea Bellotti e i ballerini della scuola Odissea 2001. Insomma un pomeriggio all’aria aperta e all’insegna della gioia di stare insieme.

Per “Frittellando in via San Martino” un ringraziamento particolare ai commercianti di via San Martino, ai due forni e all’alimentari che cucineranno le frittelle, e al personale del Comune di Grosseto che si è adoperato per rilasciare le autorizzazioni con grande sollecitudine.