Banner_882x30_stringa5x1000Porteranno le proprie poesie alla “VII Festa del libro e dell’intercultura. Incontri di…..versi”. Invitati dalla maestra Simonetta Chelini, che insegna alla scuola elementare

03022015120152_sm_10665di via Mascagni, ragazzi e ragazze che hanno frequentato il Laboratorio di poesia e scrittura creativa coordinato da Lucia Cortecci venerdì prossimo (5 Giugno) parteciperanno alla manifestazione dedicata alla poesia come pratica terapeutica. Portando la propria esperienza e i propri lavori alla tavola rotonda “La poesia salva la vita?”, che si svolgerà nella scuola elementare di via Corelli-Mascagni a partire dalle 17.30.

Alla festa del libro e dell’intercultura, che inizierà dalle 15.30 di Giovedì 4 Giugno, la Fondazione Il Sole partecipa insieme interculturaall’associazione Amici di Caino e Abele, Casa circondariale di Grosseto, associazione La Ronda, al Movimento emancipazione poesia, a studenti, poeti, genitori italiani e stranieri.

«Dopo quella fatta con la lettura di alcune loro poesie a Parole Note Live – spiega Lucia – anche questa sarà per i ragazzi un’esperienza importante di confronto con gli altri. La poesia come esperienza terapeutica dell’animo umano, è infatti il filone su cui hanno lavorato durante il corso dell’anno».