L’8 maggio è mancata all’affetto dei suoi cari dopo una lunga malattia Maria Cristina Buonacorsi, insegnante, guida turistica ambientale e mamma del “nostro” grande Emanuele.

In sua memoria, la Fondazione ha ricevuto nei giorni scorsi due donazioni, una dalla famiglia, di 140 euro, e una da parte dell’amica Enrica Sansone.

In entrambi i casi, vogliamo ringraziare di vero cuore chi ha pensato a noi in un momento di dolore, ha pensato cioè di donare alla Fondazione la possibilità di supportare concretamente attività e progetti. Progetti che torneranno a breve a prendere vita, dopo la chiusura imposta per l’emergenza sanitaria del Covid-19. Che queste donazioni ci aiutino a ripartire sempre nel segno dell’inclusività e del servizio alle persone con disabilità fisica e psichica.