Quello che vedete è il nuovo logo della Fondazione Il Sole. O meglio, la sua evoluzione. Messa a punto dal grafico Edoardo Frascino, che oramai molti anni fa (nel 2004) aveva disegnato il logo originale.

Come ogni cosa, anche un marchio, con la sua valenza simbolica, ha bisogno di essere rinfrescato. Reinterpretato. Questi 16 lungi anni della Fondazione, nata a gennaio del 2005, prima in Toscana con la mission del Dopo di Noi nello statuto, hanno comportato tanti cambiamenti. Tanti passaggi di crescita.

Questo 2021 apre il terzo decennio del XXI secolo. E’ un momento simbolico e sentivamo il bisogno di darci una scossa per rigenerarci e trovare nuovi stimoli. Nuovi obiettivi da inseguire. Perché chi si ferma è perduto. E non è per niente vero che chi s’accontenta gode.

Abbiamo deciso di ricominciare come all’inizio dal logo. Rendendolo più moderno, con linee più sinuose e meno dure. Conservando l’impostazione generale e i colori, ma modificando i caratteri del logo. Per dare l’idea del movimento, di evoluzione. Perché la fatica è tanta, ma proprio non ci vorremmo fermare.

Questo è solo il primo passo. Presto arriverà anche un nuovo portale internet, più facilmente consultabile, più accattivante, graficamente. Più ricco, e con una sezione dedicata a gadgets ed e-commerce. Perché per noi, che siamo nati guardando alla gloriosa esperienza delle Charities americane (organizzazioni di beneficienza), l’autofinanziamento è un elemento costitutivo sin dall’inizio. Quello che ci ha permesso di essere autonomi, sperimentare, rischiare.

Ma non ci fermeremo agli aspetti della comunicazione o del fund-raising. Covid permettendo (maledetto), arriveranno altre novità. Intanto eccovi il nostro “nuovo” logo. Sperando vi piaccia.

Home Page