Le attività estive della Fondazione Il Sole-Aggbph sono arrivate al giro di boa. Luglio è stato un mese particolarmente impegnativo. Quest’estate infatti al primo turno dei FOTO-20soggiorni estivi hanno preso parte 64 persone con disabilità fra bambini, adolescenti e adulti, dieci dei quali in carrozzina. 13 bambini hanno frequentato dal lunedì al venerdì il Camping Etruria di Castiglione della Pescaia. 35 ragazzi e adulti sono stati ospiti del Moreno Beach, e altri 16 del Bagno Giglio, entrambi a Marina di Grosseto. Dieci i ragazzi che hanno partecipato al progetto Tempo libero estate, nei week end. Complessivamente 35, invece, gli operatori, i volontari del Servizio civile e i volontari semplici che sono stati impegnati nello svolgimento delle attività.

Con il mese di Agosto inizia il secondo turno delle attività estive, al quale complessivamente parteciperanno 53 persone, tra bambini, ragazzi e adulti. In questo caso i soggiorni estivi si svolgeranno solo al Moreno Beach e al Bagno Giglio, continuerà il progetto Tempo libero estate e a fine mese sarà organizzato un week end dell’autonomia, con pernottamento fuori casa.

Da settembre cambierà la programmazione con la nuova organizzazione delle attività autunno-inverno-primavera.