La squadretta di calcio composta dal gruppo di bimbi che frequentano le attività della Fondazione gioca in trasferta sul campo di calcio dell’Alberese. L’appuntamento è per giovedì 13 Agosto, alle 18.30, nell’ambito della “III Festa della Carne Maremmana”, che si tiene presso gl’impianti sportivi della frazione “capitale” del Parco della FESTA ALBERESEMaremma.

«Un grazie particolare – dice il coordinatore, Roberto Marcucci – a Riccardo Arrighi, allenatore dei portieri dell’Alberese, che ci ha messo a disposizione le casacche per il match, a Sandro Falconi, che si è dato da fare per preparare l’appuntamento, e agli organizzatori della festa, che ci ospiteranno».

Nell’occasione i bambini con bisogni speciali giocheranno con i loro coetanei e con alcuni babbi. La nascita della squadra di calcio è uno dei piccoli ma significativi risultati del progetto “Giochiamo Insieme”, nato per dare l’opportunità di giocare a un bel gruppo di bambini con bisogni speciali e normodotati. La “scuola calcio” si è concretizzata grazie alla disponibilità di un babbo, Roberto Addessi, che si è preso la briga di mettere su una squadretta di calcio nella quale militano sia bimbi con disturbi dello spettro autistico o psichico/cognitivi, sia bimbi senza alcun tipo di problema.