PASTA DI SOLE/ La Sanitaria ortopedica grossetana compra un forno ventilato al pastificio

PASTA DI SOLE/ La Sanitaria ortopedica grossetana compra un forno ventilato al pastificio

Sandro e Lorenzo Pansieri della Sanitaria ortopedica grossetana donano un forno professionale ai ragazzi disabili che lavorano nel pastificio Pasta di Sole

Un gesto concreto di solidarietà per venire incontro ad un bisogno del pastificio artigianale Pasta di Sole,

sdr

promosso dalla Fondazione il Sole per dare un’opportunità di lavoro alle persone disabili. È quello che hanno compiuto Sandro e Lorenzo Pansieri, titolari dell’Ortopedica sanitaria grossetana, con una donazione di 600 euro destinata all’acquisto di un forno professionale per la pasticceria.

«Negli ultimi mesi – spiega Massimiliano Frascino, presidente della Fondazione Il Sole Onlus – abbiamo avuto una domanda crescete di lasagne e dolci casalinghi e il vecchio forno era troppo piccolo per stare dietro in tempi adeguati alle richieste dei clienti. Sandro e Lorenzo Pansieri, che ringrazio di cuore a nome di tutti quanti, ci sono venuti incontro offrendosi di acquistare il forno e risolverci il problema. Un bell’esempio di disponibilità e solidarietà da parte della Sanitaria ortopedica grossetana, azienda storica che a Grosseto opera da tanti anni nel settore della protesica e degli ausili per le persone con disabilità».

sdr

Il forno acquistato è della marca “unox”. Si tratta di un forno professionale ventilato e a basso consumo, in grado di cuocere contemporaneamente con tre grandi teglie, e sarà utilizzato sia per la preparazione di pasta al forno, lasagne, cannelloni e sformati, che di crostate, biscotti, ricciarelli e torte casalinghe. «Conosciamo da tempo la Fondazione Il Sole e il loro pastificio artigianale di via della Pace – dicono –Sandro e Lorenzo Pansieri – e ci ha fatto piacere poter dare una mano e consentire ai ragazzi di lavorare con più serenità. D’altra parte anche noi abbiamo un’azienda e sappiamo quanto sia importante offrire ai clienti il servizio migliore».

I commenti sono chiusi.