16901_icona-1La Fondazione Il Sole Onlus cerca 6 giovani che vogliano fare l’esperienza del Servizio civile regionale, impegnandosi al fianco delle persone con disabilità psichica, intellettiva e relazionale. Il progetto approvato dalla Regione è denominato “Autonomia Quotidiana” e verte su un ampio ventaglio di attività educative e di socializzazione.

I termini di presentazione della domanda per partecipare al colloquio di selezione scadono venerdì 3 marzo alle ore 14.00. Le domande vanno inoltrate per via telematica collegandosi alla pagina web: http://www.regione.toscana.it/-/servizio-civile-regionale-avviso-per-la-selezione-di-1021-giovani

Può fare domanda chi, alla data di presentazione della domanda:

  • abbia un’età compresa fra i 18 ed i 29 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 30° anno, ovvero 29 anni e 364 giorni);
  • sia regolarmente residente in Italia;
  • sia inoccupato, inattivo o disoccupato ai sensi del decreto legislativo n. 150/2015;
  • sia in possesso di idoneità fisica;
  • non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Qui è possibile consultare i contenuti del progetto Autonomia Quotidiana, sul quale verterà il colloquio di selezione, che si terrà entro aprile presso la Fondazione Il Sole, in via Uranio 40/B.

PDF PROGETTO AUTONOMIA QUOTIDIANA (FONDAZIONE IL SOLE)
E’ possibile presentare la domanda o tramite carta sanitaria elettronica (CNS) rilasciata da Regione Toscana, o accedendo direttamente al link sopra indicato e compilare l’apposita richiesta per ricevere l’abilitazione alla compilazione della domanda.