Continuano a pervenirci donazioni in memoria di Maria Cristina Buonacorsi, guida turistica scomparsa nel mese di maggio per un male incurabile e mamma del nostro Emanuele che frequenta le attività della Fondazione.

Nel mese di giugno sono pervenute le seguenti donazioni in memoria: 50 euro da parte dei signori Marta Tonini e Stefano Salce; 30 euro dalla signora Paola Blanchi; 85 euro da parte del gruppo ConfGuide interno ad Ascom Confcommercio Imprese per l’Italia dell’area grossetana, gruppo di cui Maria Cristina faceva parte e 120 euro raccolti e donati dalla signora Francesca Dambruoso per conto del Gruppo Sostegno ISIS Fossombroni di Grosseto.

Tutte queste donazioni ci fanno capire col passare nel tempo di quanto amore e affetto circondasse Maria Cristina, sono altresì attestazioni della fiducia che le persone ripongono nell’operato della Fondazione e noi questa fiducia intendiamo onorarla giorno dopo giorno mettendoci al servizio delle persone con disabilità e utilizzando questi fondi per proporre nuovi e stimolanti progetti!

Grazie, grazie, grazie a tutti!