Nei 12 anni da quando è nata, la Fondazione Il Sole ha percorso davvero tanta strada in termini di cose realizzate. Oggi la nostra organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus) riesce a mettere in campo attività per il “durante e dopo di noi” (educative, di socializzazione e d’integrazione lavorativa) alle quali nell’arco dell’anno fanno riferimento oltre cento famiglie.

In questo periodo, ad esempio, sono 56 le persone con disabilità che frequentano l’Attività occupazionale e 44 quelle che prendono parte al progetto Tempo libero non tempo vuoto. Complessivamente, oggi, sono 96 le singole persone che frequentano una delle nostre attività, vivono in casa famiglia, lavorano o svolgono un inserimento lavorativo presso il pastificio artigianale Pasta di Sole. Numeri significativi, ma che sono ‘un’illusione ottica’, nel senso che molte persone seguono più di un’attività. Per cui la mole di lavoro complessiva – 6 giorni su 7, per una media di 9 ore/giorno – coinvolge nei fatti molte più persone con disabilità.

Un’attività complessa che è garantita da 14 operatori assunti a tempo indeterminato, e altri 5 con contratti a tempo indeterminato, oltre a una trentina di volontari del Servizio civile e una decina di volontari ‘semplici’.

Quello che però la gran parte delle persone non sa, è che la Fondazione autofinanzia le sue attività nella misura del 90% delle uscite del proprio bilancio (dato 2016).

Cosa possibile solo grazie ad un enorme lavoro di ricerca fondi (fundraising) che ci consente di ricevere tante donazioni da parte di singoli, associazioni, familiari, aziende e grazie alla destinazione del 5X1000 dell’Irpef con la dichiarazione dei redditi – il nostro Codice fiscale: 920 536 00 539. Un piccolo miracolo che ha pochi riscontri in tutta la Toscana, che è reso possibile grazie al sostegno disinteressato di migliaia di persone e di decine di aziende grossetane che si assumono una responsabilità sociale. Oltreché dall’impegno di un bel gruppo di volontarie che ci consentono di organizzare la campagna dei “pacchi di Natale”.

A tutti queste persone va il nostro sincero ringraziamento, consapevoli che la Fondazione Il Sole non esisterebbe se non fosse per loro. Fondazione che proprio grazie a questo sostegno popolare può svolgere una funzione pubblica, pur essendo nei fatti un soggetto giuridico di natura privata. Cosa che ci rende orgogliosi perché possiamo svolgere un servizio per tutta la nostra comunità.

FONDAZIONEILSOLE_200x138_Donazioni2017_R2