Martina e Beatrice, volontarie del Servizio civile

Grazie all’impegno del gruppo di amici della Confederazione italiana agricoltori coordinati da Fabio Rosso, la Fondazione Il Sole Onlus ha ricevuto in donazione un defibrillatore Philips “Hertstart” con funzione pediatrica, del valore di 1586 euro. L’apparecchiatura sanitaria è il frutto delle cene solidali organizzate nel corso del 2014 nel centro sociale di via Uranio, alle quali hanno partecipato tante persone.

«Il defibrillatore – spiega il coordinatore dei servizi, Roberto Marcucci – è uno strumento che garantisce un livello più elevato di sicurezza nel nostro ambiente di lavoro, e ci consente di poter fronteggiare eventuali emergenze. I nostri operatori, fra l’altro, hanno imparato ad utilizzarlo correttamente proprio in occasione di un recente corso di formazione per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Per questo voglio sinceramente ringraziare il gruppo di volontari coordinato da Fabio e tutte le persone che partecipando alle cene hanno consentito l’acquisto del defibrillatore».

Le referenti dell’Attività occupazionale, Monica Calabrese e Lucia Cortecci

Il defibrillatore donato alla Fondazione è un apparecchio portatile il cui utilizzo non  non necessita di personale medico ed è in grado di diagnosticare autonomamente se il paziente non necessita di scar
ica, nel qual caso il defibrillatore non la eroga. Il defibrillatore Philips, inoltre, guida l’operatore di pronto soccorso con la voce ed è atto ad adulti e bambini perché rileva automaticamente i dati della persona e adatta la scarica al livello adeguato. Infine, l’apparecchio è dotato della tecnologia brevettata QuickShock che ne fa il più veloce nell’erogazione della scarica ed è dotato di software per la registrazione, lo scarico e la condivisione dei dati.

ec5c1d8c9252af0624c0f191764535c8