Dalle camere al personale accessibile. È questo il futuro del turismo per viaggiatori disabili. A fare da apripista la catena alberghiera scandinava Scandic. Che, dopo aver dotato i suoi edifici di sapienti accorgimenti di design attenti alle esigenze dei clienti con bisogni speciali, ha lanciato un’innovativa piattaforma di e-learning. Destinata a rivoluzionare l’accessibilità negli hotel.

L’obiettivo è quello di accrescere con quiz e sezioni interattive le conoscenze e le accortezze dei dipendenti nei confronti delle diverse tipologie di disabilità. Un progetto che ha fatto guadagnare alla nota azienda la medaglia d’argento nell’ambito dei Learning Awards 2014. Diventato disponibile recentemente anche al grande pubblico, che potrà cimentarsi nel test interattivo e avvicinarsi al mondo dell’handicap.
525571_51_y