Estate al mare per 43 persone con disabilità grazie alla Fondazione Il Sole

106

Alla fine, Covid o non Covid, ce l’abbiamo fatta. E quest’estate, dopo un 2020 da incubo, abbiamo ripreso l’organizzazione dei tradizionali soggiorni estivi. Riuscendo a garantire l’esperienza della spiaggi e del mare a 43 persone con disabilità che frequentano le nostre attività e gli appartamenti del “Dopo di Noi”.

È andato tutto nel migliore dei modi perché tutti quanti aspettavano con impazienza di riprendere la vita all’aria aperta e a contatto con tante persone. Dopo più di un anno di sacrifici, isolamento e attività contingentate per i rigidi protocolli anti-Covid. Per festeggiare questo parziale ritorno alla normalità, abbiamo prorogato i soggiorni estivi fino al 20 agosto, alternando durante la settimana la spiaggia alle attività in fondazione. Ad accoglierci con i consueti disponibilità e calore umano gli stabilimenti balneari Moreno Beach e Bagno Giglio, a Marina di Grosseto. Ai titolari e agli staff un caloroso grazie per come ci hanno accolti. E un ringraziamento particolare a Walter, Gilberta, Filippo e Caterina Maretti del Moreno Beach, che oltre a tutto il resto ci hanno messo gratuitamente a disposizione la tensostruttura a igloo che tanto ci è utile.

A inizio settembre ricominciamo le attività alla Fondazione……. Speriamo bene!