Messo alle spalle il Ferragosto, è iniziato il conto alla rovescia per la seconda edizione della Conferenza regionale sulla disabilità (giovedì 15 settembre alla Fortezza da Basso), alla quale seguirà la V Conferenza Nazionale sulla Disabilità, organizzata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Comune di Firenze (stessa sede il 16 e 17 settembre).

Noi della Fondazione il Sole ci saremo anche in veste di soci del Dipoi – Coordinamento toscano delle organizzazioni per il durante e dopo di noi, nel consiglio direttivo del quale siede il nostro presidente Massimiliano Frascino. Lo scorso 16 giugno Massimiliano Frascino e Roberto Marcucci, in rappresentanza della Fondazione, hanno preso parte al tavolo preparatorio sul “progetto di vita” che ha elaborato uno dei documenti che saranno la base della discussione di merito alla Conferenza regionale sulla disabilità.

Per prendere parte alla Conferenza regionale basta iscriversi visitando la pagina web toscana accessibile: clicca su questo link per tutte le informazioniarticle-1

La Conferenza regionale sulla disabilità sarà un grande evento che porterà al centro dell’attenzione i diritti delle persone con disabilità e le politiche per l’autonomia e la vita indipendente.

La Conferenza Regionale si articolerà in 7 sessioni di lavoro sui seguenti temi:

  • il progetto di Adattamento domestico della Regione Toscana;
  • le risorse del FSE e la co-progettazione pubblico/privato;
  • le politiche per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità (LR 68/1999);
  • le reti di accessibilità;
  • la mobilità integrata per l’accessibilità nel trasporto pubblico su ferro;
  • il progetto di vita;
  • la scuola inclusiva: la didattica per l’inclusione e la progettazione educativa zonale della Regione Toscana.

Nella plenaria del pomeriggio verranno illustrati i documenti discussi dalle sessioni e verrà approvato un documento finale.

La Conferenza sarà arricchita da numerosi eventi collaterali e dalla presenza di associazioni che organizzeranno nello splendido scenario della Fortezza da Basso, performance teatrali, presentazioni di libri, manifestazioni sportive e concerti.

Per tutta la durata della manifestazione saranno presenti gli stand delle regioni italiane, di enti istituzionali ed, inoltre, saranno in funzione stand enogastronomici, gestiti da associazioni e cooperative.

Questa pagina e le altre riguardanti la Conferenza Regionale sulla disabilità saranno aggiornate con nuovi contenuti in previsione dell’evento del 15 settembre.