Lo prevede la Regione in virtù della legge regionale n. 82 che, all’articolo 5, istituisce per il triennio 2016 – 2018 un contributo finanziario annuale a favorefoto-bimba-disabile delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili

FIRENZE – Contributi dalla Regione Toscana alle famiglie con disabili. In data 28 dicembre 2015 è stata approvata la legge regionale n. 82 che, all’articolo 5, istituisce per il triennio 2016 – 2018 un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili.

Le domande potranno essere presentate presso il comune di residenza a partire dal 1 gennaio 2016. I requisiti e le modalità di richiesta previsti dalla nuova legge sono: il contributo è annuale per il triennio 2016 – 2018 ed è pari ad euro 700 per ogni minore disabile in presenza di un’accertata condizione di handicap grave di cui all’articolo. Ai fini dell’erogazione del contributo è considerato minore anche il figlio che compie il diciottesimo anno di età nell’anno di riferimento del contributo.

18 gennaio 2016