Entra nel vivo il progetto transfrontaliero “Ippotyrr 2”, al quale Fondazione Il Sole e Aggbph prendono parte insieme ad altre realtà che si occupano di riabilitazione equestre provenienti dalle province di Grosseto, Nuoro, Sassari e della Collecitivité Territorial de Corse.hippo-1

È infatti in corso di svolgimento in questi giorni (9,10 e 11 febbraio) preso il Centro militare veterinario (Ce.Mi.Vet.) di Grosseto, un seminario tecnico al quale partecipano i nostri operatori e volontari: Roberto Marcucci, Rosanna Scheggi, Annarosa Ruggiero, Sara Agostini, Irene Scamporrino e Francesco Ombronelli. Il seminario è stato organizzato in collaborazione con il Centro nazionale di ricerca, assistenza e formazione Anire Onlus di Milano, scuola accreditata dal Ministero della salute per la formazione continua in medicina.

Questo corso, nell’ambito del progetto “Ippotyrr 2”, fa parte di un percorso di formazione e qualificazione della Riabilitazione equestre che da trent’anni svolgiamo presso il Centro ippico “Il Mustiaio” di Roselle. Un’esperienza resa possibile grazie alla collaborazione con l’Ufficio agricoltura della Provincia di Grosseto e con la Neuropsichiatria infantile della Asl 9, che hanno consentito alla Fondazione Il Sole-Aggbph di partecipare ad un programma articolato in scambi culturali, corso di aggiornamento per operatori di riabilitazione equestre e acquisto di attrezzature.

9 FEBBRAIO 2015 – 13.30/19.30
13.30 – 17.30: Lezione di veterinaria: etologia, ippologia, biomeccanica, primo soccorso veterinario.
17.30 – 19.30: Lezione di neuropsichiatria.
Dr. Mauro Camuffo (Dir. UO Neuropsichiatria Infantile, Resp. Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia e Adolescenza (UFSMIA) Area Grossetana A.USL 9 Grosseto).
1) La riabilitazione equestre come terapia psicomotoria
2) La RE caratteristiche e indicazioni
3) La RE nei disturbi neuro motori
4) La RE nella disabilità intellettiva
5) Il progetto USL9/AGGBPH
6) La scheda “abilita’equestri”

10 FEBBRAIO 2015 – 13.30/19.30
Prima dell’inizio delle lezioni verrà dedicata un’ora circa alla scelta dei cavalli da utilizzare fra un ventaglio proposto dal centro veterinario
13.30 – 14.30: Aggiornamento in materia legislativa-organizzativa 14.30 – 17.00: Lezione dell’aerea neuromotoria/motoria
17.00 – 19.30: Lezione dell’area psicomotoria e psicointellettiva

11 FEBBRAIO 2015 – 08.30/13.30
8.30 – 11.00: Lezione dell’area psichiatrica
11.00 – 13.30 Lezione sulle nozioni di therapeutic horsemanship